Se volete divertirvi cantando il nostro coro fa per voi!!!!!!!!!! Contattateci per entrare a far parte del nostro fantastico gruppo!!!!

MA COSA SARA’…?

PDFStampaE-mail

MA COSA SARA’…?

Hai sentito del nuovo progetto del “Coro dell’Antica Città”?Aspetta che ti mostro la locandina…dunque, si chiama…

”CHORUS BAND & Co. “ … cosa sarà?
Naturalmente c’entra il coro, lo dice il titolo… Ma anche la banda?
Eh no, altrimenti scrivevano banda non “band”… quindi il coro e una band, cioè un gruppo musicale… Ma cosa potranno mai architettare un coro ed un gruppo musicale?!
Musica lirica… non può essere, dopo il grande concerto lirico-sinfonico della scorsa estate…a proposito: hai acquistato il DVD registrato quella sera? Io sì, ed è memorabile… Chiedilo subito a Vanessa o Gabriele, ne vale la pena!
Tornando a noi: dicevamo che lirica non è. Ma allora neanche musica sacra, dopo l’Oratorio di Vincenzo de Grandis eseguito con tanto di Orchestra Filarmonica Marchigiana lo scorso Marzo… c’eri anche tu, vero? Mi pareva!
Ma poi, band… come? Cioè, che tipo di gruppo musicale sarà?
Se lo spettacolo debutta il 23 Dicembre al teatro “La Vittoria”…

i musicisti non potranno essere tanti, altrimenti… dove si mettono tutti, coristi e “suonatori”?!  Mah!
E che vorrà dire “& Co.” ?  Ma sì, lì… alla fine del titolo c’è scritto “& Co. “, non vedi? Vorrebbe dire “and Company”,  noi diremmo “e compagnia bella” !
Macchè c’è da ridere? Invece di ridere aiutami a capire, no!
Ricapitoliamo: il coro, un gruppo musicale e…compagnia bella.
Aspetta, aspetta… lì sotto c’è scritto qualcos’altro… “dai ’60 alla Discomusic”!
Allora la cosa si fa interessante!!!
Come sarebbe a dire che negli anni ’60 non eri ancora nato e che per ballare la Discomusic eri troppo piccolo! Cosa c’entra, anche io ero praticamente in fasce ma la musica di quegli anni si ascolta e si balla ancora oggi… Gli spot pubblicitari ne sono pieni! Ci sarà un motivo, no?  Sono brani “evergreen”… vuol dire “sempre verdi”, sempre attuali ... Certo che tu con le lingue…!  Comunque, conoscendo il “Coro dell’Antica Città” posso scommettere che ci sarà da divertirsi… l’anno scorso al Concerto di Natale sono quasi morto dalle risate solo a guardarli, con quegli abiti e quelle parrucche… e infatti nel DVD si sentono le risa del pubblico, scoppiate appena si è aperto il sipario. Poi però, quando hanno
iniziato a cantare, non abbiamo potuto resistere… chi teneva il tempo con le mani, chi con il piede. Tu muovevi la testa, te lo ricordi no? Mi hai fatto quasi venire il mal di mare… Eh, proprio bravi!
Va be’,  io un’idea di questo nuovo spettacolo me la sono fatta… e di sicuro non me lo perdo! Sì, certo… ancora mancano 2 mesi,  ma per sicurezza lo scrivo sul calendario! Come? Vieni anche tu! Benissimo, più siamo e più ci divertiamo ma… comincia ad allenarti, altrimenti ti viene il torcicollo per muoverti a tempo come John Travolta!